Ospite di questo evento è stata Gilia Lolli Ceroni, grazie alla quale è stato approfondito il tema della proliferazione nucleare e del disarmo ed il ruolo di Golda Meir.